VICTOR JARA: un canto che sia stato coraggioso, sarà sempre una canzone nuova.

«Viva il Cile! Viva il popolo! Viva i lavoratori! Queste sono le mie ultime parole e ho la certezza che il mio sacrificio non sarà vano. Ho la certezza che, per lo meno, ci sarà una lezione morale che castigherà la vigliaccheria, la codardia e il tradimento.» Sono le ultime parole ascoltate per radio di  Salvador Allende, poche ore prima che il presidente del Cile morisse, l’11 settembre 1973, a seguito del golpe delle forze armate guidate dal Generale Augusto PinochetRead more