Così, ad Aosta, parlò PAT METHENY

A ben vedere non è un caso che, in Valle d’Aosta, un musicista come lo statunitense Pat Metheny si sia sempre esibito in location storiche. Lui che, in oltre 40 anni di una monumentale carriera, ha fatto la storia della chitarra, venduto milioni di dischi e vinto 20 Grammy Award, riuscendo, come forse nessuno, a muoversi in equilibrio tra sperimentazione ed orecchiabilità, mettendo d’accordo critica e grande pubblico. Lo conferma l’inserimento, nel 2015, nella Downbeat Hall of Fame, come primaRead more