TRIO IN CASSOTTO: l’altra fisarmonica di tre giovani valdostani

Il cassotto è una parte interna che ovatta e rende più morbido il suono della fisarmonica. In particolare negli strumenti classici che usa il Trio in Cassotto, formato nel 2017 da tre giovani valdostani: Christian Cerisey di Etroubles, Jérémie Carrel di Arpuilles e Mathieu Grange di Morgex. L’agosto scorso hanno riscosso un buon successo nel corso di un minitour valdostano che ha toccato Etroubles, Gaby e Morgex. Nell’intento di esplorare le potenzialità della fisarmonica classica, emancipandola dalla comune visione diRead more

“GLI OSCILLANTI” di Claudio MORANDINI

Con il suo ultimo romanzo “Gli oscillanti” lo scrittore aostano Claudio Morandini prosegue l’esplorazione di una geografia emozionale piena di simbolismi. Se nel precedente “Le maschere di Pocacosa” protagonista era un paese terrorizzato a Carnevale da spaventosi mascheroni, questa volta la vicenda si svolge tra due villaggi di montagna rivali: l’uno, Autelor, baciato dal sole, l’altro, Crottarda, sempre all’ombra. Un’oscurità che, con il passare del tempo, sembra invadere anche la mente degli abitanti, che oscillano, da qui il titolo, traRead more

Spettacolare “AIDA” del Corps Philharmonique de Châtillon nella cornice del parco del Castello del Baron Gamba.

Undici anni dopo la tappa del “Never Ending Tour” di Bob Dylan, il Parco del Castello del Baron Gamba di Chatillon è tornato ad ospitare un grande evento musicale. La sera del 10 agosto i suoi alberi secolari hanno fatto da cornice alla riduzione per voci, fiati e narratore dell’“Aida” di Giuseppe Verdi curata da da Marco Somadossi e Michele Fioroni. Accompagnati dal Corps Philharmonique de Châtillon diretto da Stephanie Praduroux, protagonisti sono stati il soprano vercellese Serena Rubini (Aida), ilRead more

Così, ad Aosta, parlò RENZO ARBORE- Clarinettista jazz.

Grazie a Renzo Arbore ed alla sua Orchestra Italiana la sera del 2 luglio il Teatro Romano di Aosta ha ospitato un altro monumento: la Canzone Napoletana. «E’ dal 2003 che è in corso il progetto di riconoscimento della canzone napoletana classica come Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco», mi ha spiegato, infatti, l’ottantaduenne showman foggiano che tanto ha fatto per la sua riscoperta. «Ne parlavo proprio stamattina con Stefano Bollani, con cui probabilmente faremo dei programmi,– ha continuato- ed abbiamo convenuto che leRead more

La virtuosa ELISA TOMELLINI suona davanti all’Arco della speranza di Barbara Tutino ai 2300 metri di Thoules di Ollomont

Per una, come Elisa Tomellini, che l’8 luglio 2017 ha fatto sul Monte Rosa il concerto per pianoforte più alto al mondo (ai 4460 metri del ghiacciaio del Colle Gniffetti), suonare ai 2300 metri degli alpeggi di Thoules, nella Conca di By di Ollomont poteva sembrare quasi un gioco da ragazzi. In realtà sono state tante le variabili con cui il 26 luglio la virtuosa genovese ha dovuto fare i conti. «Oltre al vento ed alle condizioni atmosferiche,- aveva anticipatoRead more

I TAMTANDO festeggiano il loro ventennale al Teatro Romano di Aosta.

Era il gennaio 1999 quando venti soci fondatori diedero vita all’associazione Tamtando, con sede ad Aosta in Via Voison 7. A conferma del titolo di un vecchio disco di Duke Ellington, “A Drum is a Woman” (Il tamburo è donna), l’associazione, incentrata sulle percussioni, vide le donne in netta prevalenza. A cominciare dalla presidente, la cantante Daniela Chiesa. «Il tutto– spiegò- è nato per proseguire l’esperienza della scuola di percussioni latino- africane che per qualche anno si è tenuta pressoRead more

MUSICA PER GLI OCCHI VdA (3) – “CANNONE” di DARI DARIØ (2019)

Era il 9 febbraio di quest’anno, e Dario Pirovano annunciava che il live di quella sera al Circolo Svolta di Rozzano sarebbe stata l’ultima data dei dARI. Dopo 15 anni di attività, che nel 2008 li aveva visti arrivare alla ribalta nazionale con il singolo “Wale (tantowale)” e l’album “Sottovuoto generazionale”. «Abbiamo deciso di prenderci una pausa dai palchi per riordinare le idee e tornare con nuova musica», spiegò. Proprio quella sera, nel backstage del concerto, Dario sentì Matteo “Zeta“Read more

“EROICI DODICI ORE” di Fabio Cuffari: il primo libro di poesie palindrome pubblicato in Italia

Il palindromo è una sequenza di parole, frasi e numeri che, letti al contrario, rimane invariata. Utilizzato principalmente in enigmistica, ha ispirato anche racconti ed opere visive. Grazie all’aostano Fabio Cuffari è adesso protagonista assoluto delle 60 poesie del volume “Eroici dodici ore” che sarà presentato alle 17.30 di domenica 23 giugno alla libreria À la Page di Aosta. Di quello che viene definito il primo libro di poesie palindrome italiano l’autore dialogherà con la giornalista Silvia Tagliaferri. Alcune di queste saranno, poi, lette,Read more

“Il Barbiere di Siviglia” di Rossini rappresentato in forma scenica, ad Aosta, dal Gruppo Filarmonico di Quart.

  Come nel 2018 il Gruppo Filarmonico Quart ha celebrato la Festa della Musica rappresentando il 21 giugno, al Teatro Splendor di Aosta, un’opera lirica trascritta per banda. E se lo scorso anno era stato “Rigoletto”, quest’anno è stato “Il barbiere di Siviglia“, opera buffa in due atti di Gioacchino Rossini, su libretto di Cesare Sterbini, tratto dalla omonima commedia francese di Pierre Beaumarchais. Anche questa volta è stato il Maestro Lorenzo Pusceddu a curare la riduzione per Banda, narratoreRead more

MUSICA PER GLI OCCHI VdA (2) – “SI SALVI_NI CHI PUO’!” di Sago e i suoi Princìpi (2019)

Matteo Salvini e Andrea Sago Di Renzo sono due iperattivi. Uno in politica e l’altro musicalmente. Con il supporto dei suoi Princìpi (Chris Costa al basso e Simone Momo Riva alla batteria), il trentottenne rapper aostano sta, infatti, sfornando una canzone dietro l’altra. Tra queste anche una sul leader leghista, che evocato nel titolo, “Si salvi_ni chi può!”, è criticato nel testo per la gestione dell’emergenza migranti. «Casualmente, ma non troppo, è stata pubblicata su SoundCloud il 28 maggio, subitoRead more

MUSICA PER GLI OCCHI VdA (1) – “IMMAGINA” di Alba BERTONE e Andrea Sago Di Renzo (2019)

Tra i sevizi gestiti ad Aosta dalla Cooperativa sociale Arc-en-ciel c’è il Centro diurno psichiatrico di Via Innocenzo V Papa. Una delle sue attività è il laboratorio RAP condotto dall’aostano Andrea Sago Di Renzo. Ed è stato proprio sotto la sua guida che, nei mesi scorsi, una decina di pazienti hanno scritto il testo di “IMMAGINA”, la canzone di cui il 26 aprile è stato pubblicato su YouTube un video (https://www.youtube.com/watch?v=LqSnlJ9a1QA). A cantarla e suonarla è ALBA BERTONE, trentanovenne aostanaRead more

Parte da Aosta il “Se ho vinto se ho perso Tour 2019” che segna la reunion dei KINA

«La nostra è stata un’avventura umana. Non abbiamo cambiato la storia della Musica, ma abbiamo cambiato la storia delle nostre vite. E ne è valsa la pena.» E’ una riflessione del bassista Gianpiero Capra nel documentario “Se ho vinto se ho perso” che Gianluca Rossi ha dedicato alla vicenda artistica ed umana dei Kina. Se ne è visto un trailer la sera dell’8 giugno all’Espace Populaire di Aosta, in occasione della data 0 del “Se ho vinto se ho persoRead more