CD NEWS (34) – “Vado forte muoio giovane” dei dARI (2017)

A 7 anni da “In testa”, l’11 dicembre i dARI hanno pubblicato “Vado forte muoio giovane”, il loro quarto album. Per il momento solo su tutte le piattaforme digitali. «Non avendo trovato una distribuzione che ci andasse a genio, abbiamo deciso di pubblicare un doppio album in digitale.- spiega il leader Dario Pirovano– Faremo, però, successivamente una stampa del disco, che in parte sarà riservata ai partecipanti della nostra campagna di crowdfunding Musicraiser, che ci ha permesso di raccogliere piùRead more

Il talento “poliforme ed eclettico” di RAPHAEL GUALAZZI incanta Aosta

Il 14 dicembre il cantautore Raphael Gualazzi è tornato in Valle. Per la prima volta in un comodo teatro, lo Splendor, e non in situazioni estreme come sono stati i 2300 metri del lago di Chamolé, a Pila, dove, nel luglio 2013, si esibì per Musicastelle Outdoor, o la rigida temperatura del Maserati Mountain Lounge, dove, nel dicembre 2016, aprì la stagione invernale di Courmayeur.«Amo la montagna e sono affascinato dai paesaggi e dalle condizioni estreme.– ha confidato il trentaseienneRead more

“Santini libertini”, la Porca Mostra di PATRIZIA NUVOLARI alla Cave di Aosta

Ad otto mesi dall’installazione “Cominciamo da Elena”, dedicata alle vittime del femminicidio, l’artista aostana PATRIZIA NUVOLARI torna ad esporre. E a provocare. Il 30 novembre, all’Osteria La Cave di Rue de Tillier, ha infatti inaugurato l’esposizione “SANTINI LIBERTINI-PORCA MOSTRA” in cui tocca, con ironia, un argomento tabù come la pornografia. Immagini porno prese dal web e da riviste sono rivisitate con “un linguaggio semplice basato su pittura, fotografia, collage e paciocco misto” in 30 “santini” 10×15, che, da una parteRead more

VINICIO CAPOSSELA e i cerini di SANTE NICOLA infiammano lo Splendor di Aosta

“Sant’Orso in Aosta protettore contro i soprusi dei potenti”. In Valle pochi lo sapevano, e, più che altro, nessuno se n’era accorto (della protezione). Ha rimediato Vinicio Capossela, che la sera del primo dicembre, sul palco del Teatro Splendor di Aosta, ha snocciolato tutte le virtù di Sant’Orso e San Grato, protettori anche “contro la siccità, le malattie del bestiame, le intemperie, le alluvioni, i parti difficili, i reumatismi e il mal di schiena”. «Questo tour “Ombre nell’inverno” è sottoRead more

C’ERA UNA VOLTA (34) – LOUIS ATZORI, l’ecobatterista

Quest’anno non potrà, purtroppo, mandarmi le dolci canzoni natalizie che annualmente scriveva e regalava agli amici. Il torinese Louis Atzori è, infatti, morto, per un problema cardiaco, il 2 dicembre mentre stava suonando quella batteria alla quale aveva dedicato la vita. Aveva 64 anni, e, nel teatro della scuola San Giuseppe di Torino, era impegnato nelle prove di uno spettacolo di beneficienza a favore del dipartimento di Oncologia delle Molinette e dell’ANDOS (Associazione Nazionale Donne Operate al Seno). Louis eraRead more