I molteplici mondi di NEFFA al Forte di Bard

Il titolo di un suo cd di qualche anno fa, “I molteplici mondi di Giovanni, il cantante Neffa”, sintetizza al meglio l’eclettismo del cantautore Giovanni Pellino, in arte Neffa, che il 26 luglio si è esibito al Forte di Bard. Dopo un inizio come batterista di un gruppo hardcore importante come i Negazione, negli anni Novanta è stato, infatti, un pioniere dell’hip hop in Italiano coi Sangue Misto, per approdare, infine, alla canzone pop che, a partire dal 2001, gliRead more

SARAH JANE MORRIS: è eccitante cantare in luoghi pieni di Storia come il Forte di Bard

Per la cantautrice inglese Sarah Jane Morris, che il 20 luglio si è esibita al Forte di Bard per Musicastelle in Blue, l’Italia è una seconda patria. Oltre ad avervi vinto, nel 1991, un Festival di Sanremo, in coppia con Riccardo Cocciante, ha, infatti, inanellato una lunga serie di esibizioni e collaborazioni. «Sono stata in così tanti posti che faccio fatica a ricordarli.- ha confessato prima del concerto- So che ho cantato anche in Valle d’Aosta e che mi èRead more

Pochi ma buoni per “Babilonia e Poesia” degli AFRICA UNITE allo Splendor di Aosta

Il destino del concerto che gli Africa Unite hanno tenuto il 26 luglio allo Splendor di Aosta, per Aosta Classica, era, in fondo, già scritto nel nome del tour: “Babilonia e Poesia”. Nome importante per gli Africa Unite, visto che è il titolo del “disco del botto” che nel 1993 portò il “reggae di periferia” del gruppo di Pinerolo in giro per l’Europa ed al contratto discografico con la Polygram, con cui pubblicarono il successivo “In diretta dal sole”. CosìRead more

Per il piccolo Leone (2 anni) il sogno MARCUS MILLER diventa realtà al Forte di Bard

«Per noi non esistono sogni troppo grandi!». Lo ha scritto l’imperiese Claudia Castiglione nella didascalia di una foto postata il 19 luglio sulla sua pagina Facebook. Dove per “noi” intendeva lei e suo figlio Leone di due anni, che nella foto posa con il suo “sogno” dopo che questi gli ha autografato il mini ukulele. Perché da mesi Leone si nutriva di omogeneizzati e video di Marcus Miller, arrivandone a strimpellare alcuni motivi con l’ukulele (che porta, invece, alla boccaRead more

Ad Aosta Classica, MUSICA NUDA festeggia il decennale con l’Orchestra Synfonia

Come tutta la grande Arte, un concerto del duo Musica Nuda, formato dalla cantante Petra Magoni e dal contrabbassista Ferruccio Spinetti, pone delle domande. La prima è, sicuramente: come mai due così bravi non abbiano ancora raggiunto il successo di massa? Lei pirotecnica, con quella voce portentosa che lancia, spericolata, ad altezze vertiginose (non a caso è un’appassionata di alpinismo e free climbing) riuscendo, comunque, sempre a guidarla con mano sicura (non a caso è anche driver di trotto) .Read more

MORG-EX MACHINA: un pò fiera, un pò festival

Con pochi mezzi finanziari e tanta fantasia, Marco Chenevier ed il suo Teatro Instabile di Aosta da otto estati riescono ad animare le strade di Morgex (AO) con “Morg-Ex Machina”. Un po’ fiera un po’ festival, la rassegna si caratterizza per l’unione di spettacoli di Circo, Danza e Teatro con un mercato enogastronomico che la finanzia al 50% (l’altra metà è a carico dell’amministrazione comunale). Anche il 20 e 21 luglio 2013 gli spettacoli si sono svolti lungo le strade e leRead more

I 75 anni del PEZZOLI di Gressan

Sono stati mille gli inviti stampati per la festa il 17 luglio ha celebrato i 75 anni di attività del bar ristorante Pezzoli di Gressan (AO). Tanti, anzi tantissimi, ma, a ben vedere, pochi rispetto alle centinaia di migliaia di persone che nel locale di Frazione Pilet hanno vissuto un pezzo della loro storia. Da quel 1938 in cui Albina “Binetta” Linty e Giovanni Pezzoli, un bergamasco venuto da Leffe per lavorare alla Nazionale Cogne, aprirono il suo nucleo, LaRead more

L'”ipnosi divertente” di RAPHAEL GUALAZZI ai 2300 metri del lago Chamolè

Favorite dalla splendida giornata, il 14 luglio oltre duemila persone sono salite ai 2300 metri del lago di Chamolé, a Pila (AO), per assistere, nel primo pomeriggio, all’ultimo concerto della rassegna Musicastelle Outdoor. Protagonista il cantautore marchigiano Raphael Gualazzi, non nuovo ad esibizioni in luoghi “strani”, visto che ha, tra l’altro, suonato in una chiesa congregazionalista americana e sotto la Tour Eiffel. «Prima di avere un contratto discografico, approfittavo di qualsiasi posto per suonare.- aveva confidato prima del concerto- Anche perchéRead more

In mille salgono ai 1700 metri di Plan Belle Crete di La Salle per MAX GAZZE’

E’ stato di parola Max Gazzè. «Suonare a contatto con la natura– aveva detto, prima del concerto del 5 luglio ai 1700 metri Plan Belle Crete di La Salle,- sarà una bellissima esperienza, anche perché la musica è un tentativo dell’uomo di imitare i suoni della natura. Altra cosa bella della musica è che si adatta al contesto in cui nasce, in particolare per uno come me che quando suona è abituato a interagire intensamente con l’esterno. Questo renderà sicuramenteRead more

La voce di CHIARA GALIAZZO vola sopra Torgnon

E’ la cantante del momento la ventiseienne padovana Chiara Galiazzo che il pomeriggio del 6 luglio si è esibita nello stupendo scenario di località Les Roncs di Torgnon per il secondo appuntamento della rassegna “Musicastelle Outdoor” organizzata dall’assessorato regionale al Turismo. Lo è per una voce fenomenale, che le ha permesso di vincere l’ultima edizione di X Factor mettendo d’accordo tutti (Mina compresa), ma, anche, per le decine di spot Telecom che da questa primavera stanno raccontando in televisione laRead more

Le storie di SIMONE CRISTICCHI sotto il Castello di Verrés

E’ iniziata il 5 luglio, nel parco del Castello di Verrès, la rassegna “Musicastelle Outdoor”, che per il secondo anno proporrà concerti acustici, a ingresso libero, in location valdostane di grande fascino con alcuni protagonisti della musica pop italiana. Un castello pieno di storia, come quello di Verrès, è stato la cornice perfetta per le tante storie del suo primo protagonista, il cantautore romano Simone Cristicchi, che si è esibito nel prato antistante con Riccardo Corso (chitarra, bouzouki e banjo)Read more

Il progetto “Cinecittà” di IRENE GRANDI all’Aosta Sound Fest di Aosta

Attivi da oltre 65 anni e con oltre 3000 film prodotti, gli studi romani di Cinecittá incarnano appieno il mito del cinema made in Italy. É, quindi, naturale che “Cinecittà” sia diventato il titolo del progetto che il 29 giugno debuttato allo stadio Puchoz per l’Aosta Sound Fest. La serata ha, infatti, avuto come filo conduttore i temi e le canzoni tratte dalle colonne sonore di alcuni tra i film più celebri che hanno segnato la storia del cinema. AdRead more