I HAVE A STREAM: i dARI presentano le canzoni del nuovo cd suonandole in diretta streaming

Lo slogan, “I have a stream”, con cui è stata lanciata l’iniziativa promozionale del nuovo album dei dARI, prende spunto dall’incipit di un famoso discorso di Martin Luther King (“I have dream”) per sintetizzare un sogno di Dario Pirovano, leader del gruppo valdostano. «Era da un pò– ha raccontato- che volevo suonare in diretta streaming, in modo da poter raggiungere via web tutti i nostri fans a domicilio.» Il suo sogno si è avverato nel pomeriggio del 22 giugno grazie alla sua casa discografica, la “Bliss Corporation”, che, con la sua etichetta “Fondazione Sonora” è stata, così, fra le prime in Italia a trasmettere un concerto in diretta streaming dal suo canale di youtube.com/fondazionesonora.

Dagli studi torinesi di Fondazione Sonora, Dario ed i soci Fabio Cuffari, Daniel Fasano e Andrea “Cadio” Cadioli hanno eseguito live tre nuovi brani “Solo punk rock“, “Hero un eroe” e “9 volt”.

«La prima– ha spiegato Dario-vuole assimilare le esplosioni di energia positiva che ci dovrebbero essere nei rapporti tra persone con quelle del punk rock, rimandando anche al mo passato musicale. La seconda racconta di come la natura possa essere fonte di ispirazione per affrontare la vita, mentre in “9 volt” mi sono ispirato allo scrittore Stefano Benni per raccontare la società attuale in maniera surreale

All’appuntamento che, probabilmente, si ripeterà la prossima settimana con la presentazione di altre canzoni, sono intervenuti in diretta i fans attraverso i videoritrovi sulla homepage Google di Fondazione Sonora (http://goo.gl/nVBoi). «Da parte loro– ha concluso Dario- c‘era molta richiesta di ascoltare le canzoni del nuovo cd la cui uscita è stata rimandata per dinamiche discografiche. Abbiamo, così, deciso di presentarlo in un modo innovativo per l’Italia, ma che all’estero ha illustri precedenti con Madonna e i Coldplay.»

2 responses to I HAVE A STREAM: i dARI presentano le canzoni del nuovo cd suonandole in diretta streaming

  1. eleosampler says:

    è vero. i dARI hanno raggiunto grazie allo streaming tantissimi fans portando grandi emozioni direttamente nelle nostre case. se x Dario questa presentazione streaming è un sogno realizzato, lo è anke x noi fans ke abbiamo atteso con fiducia e trepidazione i nuovi pezzi ke -ankora una volta- sono riusciti nell’intento + importante e + difficile, ossia sorprenderci.
    credo infatti ke una delle cose ke ognuno d noi + desidera in generale sia proprio l’inatteso, ma un inatteso in positivo. il live del 22 ha realizzato, almeno x me, esattamente questa speranza. un “inatteso bello” è arrivato con le 3 canzoni, e s è collegato come x magia (e tale resta nella mia memoria) alle altre cose ke stavano succedendo in quel luogo e in quel momento e ke, con le loro caratteristike, m circondavano. come ad esempio gli oggetti colorati ke affollavano il tavolo, i profumi fra le stanze, la luce del sole ke nel tardo pomeriggio d’estate è ankora tanto viva e rimbalza con riflessi metallici dalle finestre del palazzo d fronte, il suono delle campane ke ogni quarto d’ora si sovrapponeva alle canzoni. tutto rimane fissato così, e tutte quelle piccole cose quando le vedo o le sento hanno addosso le canzoni dei dARI, ke hanno conferito il loro markio energetico in quei tre minuti ciascuna.
    e adesso quell’energia, ascolto dopo ascolto, passando d persona in persona, d mente in mente, moltiplicandosi ad ogni passaggio può davvero essere l’esplosione d energia d cui parla SOLO PUNK ROCK e la libertà sconfinata e immaginazione imprendibile d HERO UN EROE

Rispondi