CECILIA CHAILLY: l’arpa è la voce dell’anima

Non si può restare indifferenti a Cecilia Chailly (nata il 2 febbraio). Perché è intelligente, perché è bella, perché è una brava musicista. Quello che, però, attrae irresistibilmente (ed è stato così anche per musicisti del calibro di Fabrizio De Andrè e Sting) è il suo lussureggiante mondo interiore. «Gli artisti sono un pò dei bambini che con me sentono la possibilità di esplorare il lato giocoso della vita. E’ la dimensione dell’eterno fanciullo che dobbiamo coltivare per rimanere creativi.»Read more

Ricordando il concerto di BOB DYLAN a Chatillon nel 2008

C’erano le sorelle Sal e Jane Talini venute da Saint Louis, Missouri, che- dopo aver rallegrato all’entrata la coda con tanto di chitarra ed armonica- si precipitarono di corsa sotto il palco. E c’era un ragazzotto valdostano che seguì, invece, il concerto dalla bouvette predisposta dalla Pro Loco di Chatillon. «Chi sono questi che suonano?», chiese, sorseggiando birra. «Bob Dylan», gli risposero. «E chi è? Un gruppo locale?». Furono i due estremi della varia umanità (4.500 spettatori di 18 nazioni,Read more