Con i RED CARPET grandi eventi in passerella

redcarpet logo“Red carpet” è la passerella sulla quale, negli eventi cinematografici e televisivi, i divi o aspiranti tali si pavoneggiano. Da qualche tempo “Red Carpet” è anche il nome di una giovane società valdostana che tali eventi mira ad organizzare. Red Carpet con Paul YoungLa partenza non è male visto l’interesse suscitato dall’ “Aosta Sound Festival” in corso di svolgimento allo stadio Puchoz di Aosta. «L’assessore comunale al turismo Bruno Giordano ha creduto in noi giovani- ha spiegato Michel Luboz, uno dei soci della società- per cui abbiamo ideato un viaggio musicale che, partendo dall’hip hop di Marracash e passando per i brani del celebre Paul Young, arrivi ai giorni nostri grazie al sound elettronico di Boosta dei “Subsonica” e dei “Motel Connection”. Oggi, venerdí 26 luglio, ricorderemo, invece, De André con i “Faber Noster” e domani, sabato 27 luglio, proporremo “Inti Illimani Historico”. Come si può vedere si tratta di un festival a trecentosessanta gradi che ha fatto anche da vetrina per tante band valdostane e piemontesiBiancoconiglio-Cervinia Con Luboz fanno parte dell’organizzazione Cesare Marques (direttore artistico), Alessandro Stevanon, Francesco Ferrara e Stefano Radin (che ha curato il sito http://www.aostasoundfest.com). Giovani (hanno una media di 28 anni) ed entusiasti i “Red Carpet” hanno anche organizzato la festa in piazza Chanoux per il Capodanno 2009 di Aosta e preso in gestione il “Bianconiglio” di Cervinia, un lounge bar che è ormai uno dei ritrovi più “cool” dell’arco alpino. Dopo aver accolto, da dicembre a maggio, varie celebrità del mondo dello spettacolo e del business, il “Bianconiglio” riaprirà le porte in occasione della 12ª edizione del “Cervino Cinemountain Festival” con la straordinaria presenza degli “Afterhours” (il 24 e 31 luglio ed il 1° agosto) e di Irene Grandi (il 25 luglio).

Rispondi