JUKEBOX (7)- “Do it again” degli STEELY DAN

steely-dan

steely-dan 2Una band che prende il nome da un giocattolo per giochi erotici, non può che essere votata a dare piacere. Gli Steely Dan (cosi Williams Burrough aveva soprannominato un particolare tipo di vibratore nel libro “Pasto nudo”) lo hanno fatto tra il 1972 ed il 1980 (le reunion non hanno aggiunto niente alla loro storia), con sette album caratterizzati da musica raffinata ed aperta a molteplici influenze, costruita con perfezione maniacale (nella registrazione dell’ultimo album, “Gaucho”, che richiese più di un anno, usarono ben 42 diversi diversi musicisti ed 11 ingegneri del suono).

steely_dan_cant_buy_a_thrillIl merito va ai geniali Walter Becker e Donald Fagen, che, nel 1972,  fondarono il gruppo per cantare canzoni troppo complicate per essere affidate, come inizialmente volevano, ad altri interpreti.

L’inizio fu col botto grazie al successo dell’album “Can’t Buy a Thrill” che conteneva una hit come “Do it again”, un insinuante mambo che, sotto una patina di spensierata orecchiabilità, parla del dramma un uomo affetto da una multidipendenza (per il sesso, il gioco ed altro) che lo sta rovinando. Uno che spergiura che non è così come sembra, illudendosi che saprà liberarsene, ma che, invece, finirà inevitabilmente per cascarci di nuovo. “Jack, do it again. Wheel turnin’ ‘round and ‘round”.

DO IT AGAIN (FALLO ANCORA)

In the mornin you go gunnin’ (La mattina vai sparando)

For the man who stole your water (all’uomo che ti ha rubato l’acqua)

And you fire till he is done in (e fai fuoco finché non lo uccidi)

But they catch you at the border (ma ti catturano al confine)

And the mourners are all singin’ ( E le prefiche cantano)

As they drag you by your feet (mentre ti trascinano per i piedi)

But the hangman isn’t hangin’ (ma il boia è fuori servizio)

And they put you on the street (e ti lasciano sulla strada)

CHORUS:

You go back Jack do it again (Torna indietro Jack, fallo ancora)

Wheel turnin’ ‘round and ‘round (la ruota gira e torna a girare)

You go back Jack do it again

When you know she’s no high climber (Quando sai che lei non è un’arrampicatrice)

Then you find your only friend (allora trovi che sia la tua sola amica)

In a room with your two-timer (In una stanza con la tua traditrice)

And you’re sure you’re near the end (sei sicuro che sei vicino alla fine)

Then you love a little wild one (allora ami una selvaggia)

And she brings you only sorrow (e lei ti porta solo dolore)

All the time you know she’s smilin’ (per tutto il tempo che lei sorride sai che)

You’ll be on your knees tomorrow (sarai in ginocchio domani)

CHORUS

Now you swear and kick and beg us (adesso spergiuri, scalci e ci scongiuri)

That you’re not a gamblin’ man (che tu non sei un giocatore d’azzardo)

Then you find you’re back in Vegas (poi scopriamo che sei tornato a Las Vegas)

With a handle in your hand (con una manopola (della slot) in mano)

Your black cards can make you money (le tue carte nere possono farti fare soldi)

So you hide them when you’re able (così le nascondi quando puoi)

In the land of milk and honey (Nella terrra del latte e del miele)

You must put them on the table (devi metterle sul tavolo)

Rispondi