fbpx
C'era una volta

C’ERA UNA VOLTA (51) – Stefano Manfrin

Ho diverse foto di Stefano Manfrin. In posa con le varie band valdostane in cui ha militato, o mentre suona la batteria. Era, quasi sempre, sorridente, perché la musica gli dava gioia.

Stando dietro le tastiere, prima, e la batteria, poi, ha contribuito a progetti importanti per la piccola storia della musica valdostana: i Tristan Tzara negli anni Ottanta, poi i Neurodisneyland di Alberto Neri (con cui nel 1999 vinse le selezioni valdostane di Arezzo Wave) , i Secrets (con cui nel 2003 registrò il cd “Intimacy”), gli Even Vast.

Con questi ultimi nel 2007 aveva pubblicato il Cd “Teach me how to bleed”. <Il titolo, “insegnami a sanguinare”– aveva spiegato la cantante Antonietta Scilipoti, autrice dei loro testi- vuol significare che è importante non farsi travolgere dalla negatività e, quindi, non aver paura di affrontare il lato oscuro che c’è in noi>.

Non tutti, purtroppo, ci riescono. Stefano ci ha lasciati il 26 marzo. Aveva 51 anni appena.

1 comment

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: