AOSTA PER GENOVA- Emozionante concerto di solidarietà alla Cittadella di Aosta.

“Dopo tanto pianto, dopo aver sofferto tanto, forse un po’ di gioia tornerà… ma non a Genova.” Ad adattare, con un’amarezza non rassegnata, le parole della canzone “Not in Nottingham”, del cartone animato Disney “Robin Hood”, è stato Giovanni Parodi, cantautore genovese, in occasione della sua partecipazione ad “Aosta per Genova“, il concerto di solidarietà, tenutosi il 28 agosto alla Cittadella di Aosta, per la città ligure martoriata dalla tragedia del crollo del ponte Morandi. Ed un pò di gioia, grazieRead more

L’ORAGE festeggia il decennale al Teatro Splendor di Aosta. Con nuove, inquiete, canzoni.

«E’ incredibile, sono già 10 anni!». Era quasi incredulo Alberto Visconti, team leader de L’Orage, prima del concerto che l’8 giugno, al Teatro Splendor di Aosta, ha festeggiato il decennale della band valdostana, concludendo la Saison Culturelle 2017-2018. «Fedeli al motto “non risparmiare energia”, non l’avevamo mai fatto,- ha continuato- adesso, invece, per la prima volta ci voltiamo a guardare indietro la nostra storia. E’ il momento di ringraziare tutte le persone che hanno fatto sì che L’Orage diventasse quelloRead more

Aosta festeggia i 50 anni di SGT. PEPPER’S con un megaconcerto multimediale

«I’d love to turn you on (sarei felice di accendervi)». E’ l’augurio che conclude «A day in the life», l’ultima canzone dell’album «Sgt. Pepper’s Lonely Hearts Club Band» dei Beatles, ma è anche quello che la loro musica continua a fare a mezzo secolo dalla sua pubblicazione.Lo ha confermato «Happy Birthday Sgt. Pepper’s», il concerto, presentato da Solange Menna, che il 21 giugno ha concluso, alla Cittadella di Aosta, una serie di eventi dedicati in Valle all’anniversario della pubblicazione dell’album.Read more

CD News (23)- “Macchina del tempo” de L’ORAGE (2016)

DeL’Orage come la mitica DeLorean DMC-12? Le similitudini tra la macchina del tempo del film “Ritorno al futuro” ed il nuovo cd della band valdostana non si limitano, infatti, al titolo: “Macchina del tempo”. Il “flusso canalizzatore” in questo caso è stata l’esplosiva campagna di crowdfunding condotta sul portale Eppela per finanziare il progetto, che, in appena 40 giorni, ha permesso di raccogliere ben 21.035 euro quando l’obiettivo era 10 mila. Per funzionare, però, il propellente aveva bisogno di un mezzo che, come la DeLorean, fosse fuoriserie. Perché, come avrebbe detto Emmett Brown, ilRead more

All’Espace Populaire di Aosta Alberto Visconti canta Francesco Guccini

Per una sera l’Espace Populaire di Aosta si è trasformato in un’osteria fuori porta per ospitare il cantautore Alberto Visconti che il 15 gennaio vi ha reinterpretato alcuni pezzi del celebre collega modenese Francesco Guccini. L’appuntamento è arrivato qualche giorno prima che il team leader de L’Orage calchi, il 28 gennaio, il palco del Teatro Splendor di Aosta con lo stesso Guccini (in veste di scrittore), per un incontro cui parteciperanno anche Carmen Consoli e Naif Herin. «Con De GregoriRead more

Raggiunto l’obiettivo dei 10.000 euro, prosegue la raccolta su Eppela de L’ORAGE per finanziare il nuovo cd

Ce l’hanno fatta con 15 giorni di anticipo a raccogliere 10.000 euro sul portale di crowdfunding Eppela. E’ un ulteriore segno della fiducia che i fans hanno per il progetto L’Orage, e, più in particolare, per il loro nuovo cd, “Macchina del tempo”. Attraverso il portale si è, infatti, realizzato quello che tecnicamente si chiama “protocollo di produzione condivisa” che, grazie alle offerte, ha reso quasi trecento di loro co-produttori, con la band valdostana e la Ph.D. Music di Tiziana Sconocchia,Read more

All’Arena di Verona L’ORAGE festeggia con Francesco De Gregori i 40 anni di “Rimmel”

Quando, nel gennaio 1975, Francesco De Gregori pubblicò l’album “Rimmel” Remy Boniface aveva due mesi e gli altri de L’Orage non erano nemmeno nati. Non furono, quindi, coinvolti a nessun titolo nel successo di un disco che alla fine dell’anno risultò il più venduto in Italia. Dovette passare qualche anno perché l’adolescente Alberto Visconti ne consumasse la musicassetta. «Grazie al walkman fu la colonna sonora di molti viaggi tra Torino e Pré-Saint-Didier.– ricorda- Era magico, pieno di canzoni di puraRead more

L’unico temporale scatenatosi alla Festa della Liberazione 2015 di Aosta sono stati …L’ORAGE

Per timore di un temporale, la festa musicale che, da quattro anni, ANPI e Collettivo Studentesco organizzano, ad Aosta, per ricordare la Liberazione, è stata, all’ultimo momento, spostata dall’abituale Via Croce di Città al chiuso dell’Espace Populaire. Decisione prudenziale e, forse, affrettata, perchè alla fine l’atteso temporale non c’è stato. Almeno nel pomeriggio, quando era programmata la Festa. C’è stato,invece, la sera, dentro l’Espace, ed è stato musicale. Preannunciato dai tuoni e fulmini delle esibizioni di Boj & Good PeopleRead more

L’ORAGE registra il nuovo disco al Terminal 2 di Roma

Tutte le strade portano a Roma. Anche quelle del successo. Lo sanno bene quelli de L’Orage per i quali la capitale ha segnato le tappe della loro ascesa alla ribalta nazionale. Prima il concerto al Parco della Musica, poi, lo scorso anno, la partecipazione al Concertone del 1° maggio e adesso la registrazione del nuovo disco. Conoscendo l’effervescenza della band valdostana era, infatti, prevedibile che sotto la stato di calma apparente seguito al tour estivo si celassero grandi novità. Finchè,Read more

La “bella estate” 2014 de L’ORAGE in giro per l’Italia

A due anni dalla pubblicazione dell’omonimo cd, si può veramente dire che, per L’Orage, quella 2014 è stata una “bella estate”. Anzi bellissima, visto che la quarantina di concerti in giro per l’Italia ne hanno confermato una popolarità in inarrestabile ascesa. Da Lugano ad Alcamo, dal NegroFestival salernitano al Popularia salentino, dal Collisioni Festival di Barolo al Folkest di Spilimbergo, dall’Arezzo Wave Festival al CarroPonte di Sesto San Giovanni (MI). Un tour, quasi senza pause, che non ha precedenti tra iRead more

FOLLE BANDERUOLA: l’omaggio valdostano alla Mina più folle con PLATINETTE

Ancor più che il pubblico che, la sera del 23 gennaio, ha affollato l’auditorium della Cittadella dei Giovani di Aosta, a confermare la riuscita del tributo che un gruppo di musicisti valdostani ha reso a Mina è stata una critica apparsa il giorno dopo su Facebook. “Mi hanno detto– ha scritto, infatti, Rossana- che (nella serata) di “Mina” c’era veramente troppo poco.” Accusa bislacca,visto che per 75 minuti non si è cantato e parlato d’altro, che però, a ben guardare, confermavaRead more

I cantautori francesi di ALBERTO VISCONTI

Una delle incongruenze di una regione sulla carta francofona come la Valle è che la canzone francese non vi ha mai preso piede. A parte qualche iniziativa sporadica (e, non di rado, interessata ad ottenere contributi regionali), i musicisti valdostani hanno, infatti, trascurato la canzone francese che non fosse quella più stereotipata e classica. Fa eccezione il cantautore Alberto Visconti, che, da qualche anno, dedica intere serate all’approfondimento dei cantautori che hanno fatto grande la canzone francese. E’ stato cosìRead more